Vi ho parlato nell’altro articolo delle mi degustazioni di vino a Napoli , adesso, continua a leggere se stai progettando di visitare Napoli ma cerchi un itinerario interessante per ottimizzare i tuoi tempi di permanenza in città. Ti voglio aiutare proponendoti una piccola guida di quelle che sono le migliori attrazioni turistiche a Napoli, quei luoghi cioè che, anche se hai solo un giorno a disposizione, non puoi farti sfuggire assolutamente. Iniziamo quindi con quella che è una delle piazze più belle e grandi d’Italia, cioè la famosa Piazza del Plebiscito. Si tratta di una piazza pedonale che ospita moltissime manifestazioni cittadine e che non smette mai di emozionare chiunque vi passeggi attraversandola, perché piena di statue magnifiche e di alto valore artistico. Se decidete di visitare Piazza del Plebiscito, potreste prendere ‘due piccioni con una fava’: poiché è situata nel centro storico, avrete la possibilità di passeggiare sia su via Toledo da una parte che sul lungomare dall’alta. In ogni caso, la vista del mare da Piazza del Plebiscito è veramente suggestiva ed emozionante. Tra le migliori attrazioni turistiche di Napoli vi è di certo il Maschio Angioino, cioè un meraviglioso castello costruito nel corso del regno degli Angioini. Me lo ha ricordato il collega di redazione che ha scritto un approfondimento su come organizzare un salone espositivo a Napoli . E’ un castello fortezza e la sua imponenza è data anche dalla struttura totalmente circoscritta da cinque torri – ognuna delle quali viene distinta con un nome – e dal fatto che è adornato da bellissime sculture, decorazioni e rilievi. Visitare il Maschio Angioino può rivelarsi un’ottima idea e non solo per la magnifica vista sulla baia che da qui vi si può godere, ma anche perché al suo interno è presente l’interessanteMuseo Civico di Napoli. Infine, concludiamo questa breve lista delle migliori attrazioni turistiche di Napoli con il Palazzo Reale. Si tratta della sontuosa residenza che venne utilizzata dalla famiglia reale dei Borboni, ma naturalmente l’edificio è stato costruito nel lontano 1600. Il Palazzo Reale può essere visitato e, appena si entra, ci si trova subito nel Cortile d’Onore con al centro la bellissima fontana con la statua della Fortuna. Immancabile la visita anche ai Giardini reali, che sapranno regalare grandi emozioni. Insomma, Napoli è sicuramente una città che può offrire tanto ai turisti e a chiunque voglia visitarla. Ovviamente le attrazioni turistiche della città partenopea sono veramente innumerevoli, quindi perché non scoprirle tutte? Infine, non dimenticate assolutamente di rivolgere almeno uno sguardo all’imponente Vesuvio, il simbolo della città, che da lontano accarezza e abbraccia la baia e si specchia nel mare.